Mercoledi, 16 agosto 2017 - ORE:23:27

Buffon attacca su Facebook: “Siete più morti dei morti. Ecco perché…” – FOTO


Nel giorno dell’anniversario della tragedia di Superga, che il 4 maggio 1949 mise fine all’epopea del Grande Torino, il capitano della Juventus Gianluigi Buffon si è sfogato duramente su Facebook contro i “tifosi” bianconeri che ancora continua – con scritte sui muri – a infangare la memoria delle vittime di quell’incidente aereo… PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE

“Onore a voi campioni del Grande Torino, in eterno, e siano perdonati coloro che si macchiano di atti inqualificabili, come deridervi o mancarvi di rispetto. W la rivalità… W lo sfottò… W il campanilismo… W la sportività… W la vita nella pienezza dei suoi sentimenti, alcuni nobili, altri magari un po’ meno. Ma quando si scrivono frasi indecorose o inopportuni striscioni, probabilmente senza piena consapevolezza, si è più morti dei morti. Tifosi della Juve, mi rivolgo a voi perché so di potermelo permettere dopo tutto quello che abbiamo condiviso insieme… PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA SUL PUNTO 3 DELL’INDICE

Fatemi essere veramente orgoglioso di voi perché se pensiamo e crediamo davvero che lo stile Juve rappresenti e indichi dei valori meritevoli ed assoluti che ci caratterizzano, non è concepibile profanare e violare la sensibilità di chi ha sofferto e soffre ancora: non insudiciamo affetti, sentimenti e ricordi. Un abbraccio a chi crede che, anche e soprattutto nello sport, sia necessario essere uomini di buona volontà. Mi provoca ribrezzo e rabbia sentire torturare ancor oggi i nostri angeli dell’Heysel, non macchiamoci delle stesse colpe”.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 6 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.