Domenica, 23 luglio 2017 - ORE:06:35

Calcio, nuovo scandalo: in Europa truccate 380 partite

calcio

Calcio

Dopo gli scandali di Calciopoli e del calcio Scommesse, un altro scandalo si abbatte su tutto il fronte che compone il calcio europeo. In Europa sono state truccate 380 partite. A dichiararlo è Rob Wainwright, direttore di Europol che, in collaborazione con l’Interpol, ha messo in piedi l’«operazione Veto».

Calcioscommesse in tutta Europa

Stando alle indagini sarebbero 425 le persone coinvolte, tutte addetti ai lavori, dagli arbitri fino ai dirigenti del club. Il calcio è malato e questo lo sapevamo, ma non fino a questo punto, non fino al pieno coinvolgimento di tutta Europa.

Sulle 380 partite prese in considerazione, ovvero gare sospette, sono 150 quelle in cui vengono accertati casi di corruzioni che superano i 100mila euro. Dieci i paesi coinvolti, tra i quali troviamo, purtroppo, anche l’Italia e il calcio italiano.

Partite truccate anche in Asia, Africa e America latina

Oltre alle gare europee, vanno aggiunte altre 300 partite, sempre a rischio corruzione, che si sono disputate in Asia, Africa e America Latina. Ecco nel dettaglio il numero di partite sotto osservazione nei diversi paesi europei: Turchia (79), Germania (70), Svizzera (41), Finlandia (32), Ungheria (20), Belgio (19), Croazia (18), Austria (16), Slovenia e Bosnia (7) e Italia (1).



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 49 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.