Sabato, 29 luglio 2017 - ORE:13:42

Champions League: Real Madrid e Borussia ai quarti, ma che ingiustizia per lo United


united

Clamoroso a Manchester

E’ successo di tutto nella serata di ieri all’Old Trafford, palcoscenico in cui si sono affrontate Manchester United e Real Madrid, in una sfida valida per la gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League. Una gara equilibrata, rovinata dall’arbitro.

Vantaggio United e rimonta Real

Ma mettiamo ordine: il primo tempo tra le due compagini termina 0-0 con poche emozioni. Da segnalare il palo colpito dai Red Devils con Vidic, poi per il resto poco altro. Ma la partita è bella, bellissima, e soprattutto è molto equilibrata.

Inizia la ripresa e cambia tutto. E’ il Manchester United a passare in vantaggio grazie ad uno sfortunato autogol di Sergio Ramos, che manda in rete un cross di Nani. A mezz’ora dal termine il fattaccio: lo stesso Nani colpisce involontariamente Arbeloa e per l’arbitro turco è cartellino rosso: United in 10 a mezz’ora dal termine.

La pressione del Real è incredibile e nei giro di tre minuti arrivano i gol di Modric e Cristiano Ronaldo che siglano la vittoria e regalano la qualificazione a Mourinho. United a pezzi: Ferguson salta la conferenza post-partita e manda il suo vice. Che ingiustizia all’Old Trafford!

Super Borussia

Nell’altra sfida invece, il Borussia Dortmund passeggia sullo Shakhtar Donetsk e porta a casa la vittoria per 3-0. A segno nel primo tempo Felipe Santana e Gotze, nella ripresa arriva la firma anche di Blaszczykowski. Tedeschi ai quarti meritatamente dopo il 2-2 dell’andata.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 7 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.