Domenica, 23 luglio 2017 - ORE:06:42

Chiuso il Calciomercato di Riparazione


Era cominciato come un calciomercato scoppiettante, con i colpi messi a segno dal Genoa con l’arrivo di Gilardino dalla Fiorentina, dalla Juventus che ha acquisito le prestazioni di Marco Borriello a titolo temporaneo dalla Roma, del difensore Caceres, e dal Napoli che ha acquistato il talentuoso Edu Vargas, ma alla fine è stata una sessione senza grossi investimenti e con poche vere sorprese. La telenovela Tevez, si è conclusa pochi giorni fa con l’ufficialità dell’acquisto di Maxi Lopez da parte del Milan, che oltre all’attaccante argentino porta a Milanello, Sulley Muntari centrocampista ghanese  ormai ex-Inter, con un prestito a titolo temporaneo per rinfoltire un reparto di centrocampo orfano degli infortunati Flamini, Gattuso, Aquilani, Boateng e del rientrante Merkel; aspettando di tesserare a Giugno il centrocampista viola Riccardo Montolivo, mentre Filippo Inzaghi è ufficialmente confermato agli ordini di mister Allegri. La Juventus ha operato soprattutto per sfoltire la rosa, riuscendo a piazzare l’italo-brasiliano Amauri a Firenze, Iaquinta al Cesena per formare una temibile coppia d’attacco con Adrian Mutu, e  manda Luca Toni in Arabia al Al-Nassr allenato da Walter Zenga; Michele Pazienza mai utilizzato da Conte torna all’Udinese, nella quale aveva giocato 7 anni fa, con la formula del prestito gratuito e con la stessa formula Marco Motta si è accasato al Catania. La formazione bianconera dopo aver ricevuto il rifiuto da parte di Kasami del Fulham e dopo la trattativa sfumata con Nainggolan del Cagliari, ha messo a segno l’acquisto di Padoin, centrocampista 27enne dall’Atalanta, che ha firmato un contratto quinquennale con la Juventus. L’Inter ha ufficializzato l’acquisto in prestito dal Porto, di Freddy Guarin, centrocampista colombiano di 25 anni e di Juan Jesus promettente difensore brasiliano, ma cede, un po’ a sorpresa, Thiago Motta al PSG, a titolo definitivo, ma si tutela con Angelo Palombo che arriva dalla Sampdoria con la formula del prestito con diritto di riscatto. Djibril Cisse’ dopo le varie voci di trasferimento che lo avevano interessato nei giorni precedenti, è stato ceduto dalla Lazio alla formazione inglese del QPR; sempre la formazione capitolina si è vista protagonista di una particolare vicenda: l’acquisto di Candreva sembrava sfumato, ma proprio sul gong è stato depositato il suo contratto in federazione e può considerarsi a tutti gli effetti un nuovo membro del club biancoceleste. Sull’altra sponda del Tevere è giunto il talentuoso centrocampista brasiliano Marquinho, ma è da registrare la partenza del cileno David Pizarro che raggiunge il suo ex allenatore Mancini, al Manchester City. Il Genoa si è reso protagonista di un ottimo acquisto; infatti arriva all’ombra della lanterna il centrocampista offensivo argentino Fernando Belluschi, dal Porto con la formula del prestito con riscatto. Tra le squadre impegnate nella lotta per non retrocedere si è mosso bene il Lecce, che riporta in salento il bulgaro Valeri Bojinov e Gennaro Delvecchio, il primo in prestito, mentre il secondo a titolo definitivo; il Parma acquista in comproprietà Mariga, 24 anni, dall’Inter, il Siena preleva Bogdani dal Cesena, mentre proprio la squadra romagnola vede sfumare all’ultimo istante l’acquisto di Santana dal Napoli; ottimo l’acquisto da parte del Chievo di Dainelli, e infine il Catania risolve il problema della porta, orfana di un titolare dopo la cessione di Andujar, prendendo dalla Lazio il portiere argentino Juan Pablo Carrizo.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 41 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.