Lunedi, 25 settembre 2017 - ORE:19:06

Inghilterra Shock: Capello si è dimesso



“Non ho detto nulla e nulla dirò”, queste sono le parole rilasciate da Fabio Capello nei confronti di tutti i giornalisti che volevano chiedere spiegazioni riguardo alle ultime vicende. Il polverone è stato alzato quando pochi giorni fa, Fabio Capello aveva concesso un’intervista ai microfoni RAI durante la trasmissione “5 Minuti di recupero”, che non è stata digerita dalla federazione calcistica inglese, la quale accusa il tecnico di Pieris di aver detto questo: “‘Terry e’ comunque il mio capitano”.

Fabio Capello riesce comunque a dire a tutti quanti che quello che gli è stato attribuito è del tutto falso. In suo soccorso è arrivato anche il giornalista Carlo Paris, conduttore della trasmissione della “discordia”, che difende il tecnico italiano affermando che la frase su Terry, Capello non l’ha mai pronunciata. Queste parole addossate all’ormai ex C.T. inglese, hanno suscitato l’ira della Football Association che aveva deciso di togliere la fascia di capitano al difensore del Chelsea, dopo che questo aveva proferito insulti razzisti e omofobi ai danni del collega Anton Ferdinand, durante la sfida di Premiership tra Chelsea e Queen Park Rangers.

Quest’oggi quindi sono arrivate le inaspettate dimissioni, annunciate dopo l’incontro a Wembley con il presidente della federazione David Bernstein. Questo il comunicato della Federazione inglese : “Dopo un incontro di oltre un’ora, ha proseguito la FA, le dimissioni di Fabio sono state accettate e il tecnico lascerà l’incarico con effetto immediato”. Il presidente Bernstein ha inoltre aggiunto che per tutto il tempo della riunione Fabio Capello ha tenuto un comportamento e un atteggiamento professionali, come è comprensibile per una persona del suo rango, e che le sue dimissioni sono state accettate, concordando sul fatto che la separazione sia la cosa migliore. L’ex tecnico del Real Madrid è stato ringraziato ed elogiato per i compiti e risultati ottenuti fino a questo momento, e tutti gli augurano ogni successo per il futuro.

Per il giorno 9 Febbraio alle ore 12 a Wembley sarà indetta una conferenza stampa presieduta da Bernstein, nella quale verranno rivelati alcuni retroscena.

A pochi mesi dall’Europeo, in vista di questo traguardo prestigioso e ambito da ogni nazionale del continente, la formazione di Sua Maestà la regina Elisabetta, si ritrova con la panchina senza guida tecnica, e al momento non si conosce ancora il nome del sostituto ufficiale del tecnico nativo di Pieris.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 38 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.