Martedi, 23 maggio 2017 - ORE:12:49

Italia, è l’ora delle qualificazioni


Finalmente Italia. Dopo la batosta spagnola gli azzurri tornano in campo per farci di nuovo sognare, a cominciare dalla partita di domani. L’avversario però, la Bulgaria, non è dei più semplici, o almeno non è una di quelle squadre da prendere alla leggera. Per Prandelli questo test sarà fondamentale per rialzare la testa dopo la bruciante sconfitta e soprattutto per iniziare al meglio le partite di qualificazione.

INFORTUNI. Sfortunatamente per Prandelli non tutti i giocatori che aveva convocato sono in perfette condizioni: Astori e Balzaretti, entrambi per una lieve lesione al flessore della coscia, sono stati rispediti a casa. Al loro posto l’atalantino Peluso e il milanista Acerbi. Riescono invece a recuperare De Rossi e Pazzini. Su De Rossi si è espresso direttamente il medico della nazionale Enrico Castellacci: “La situazione di De Rossi non è preoccupante. Valuteremo giorno per giorno le condizioni fisiche e cercheremo di recuperarlo il primo possibile”. Per Pazzini invece solo una botta alla caviglia facilmente recuperabile. Si prospetta comunque la panchina per lui a Sofia, almeno primo tempo.

FORMAZIONE. Il CT italiano sembra deciso a puntare per questa sfida sui giocatori più in forma del campionato, come sta a dimostrare la probabile coppia d’attacco Giovinco-Osvaldo. Dietro di loro 3 centrocampisti centrali (De Rossi-Pirlo-Marchisio) e gli esterni Maggio e Giaccherini. Infine i 3 centrali difensivi (Ogbonna-Bonucci-Barzagli) davanti a Buffon. Per Prandelli quindi un 3-5-2 che va molto di moda nel campionato italiano, con l’unica incertezza che potrebbe riguardare Giaccherini, ancora mai impiegato in campionato da Conte.

OSVALDO. In conferenza stampa Mercoledì si è presentato Osvaldo, che ha parlato delle sue sensazioni e delle sue speranze: “Se mi toccherà sarò felice e darò il massimo, mi auguro sia così ma sono già contento di esserci”. “Prandelli ha dimostrato stima nei miei confronti, anche se non sono andato all’Europeo. Le ultime giornate dell’anno scorso non ero al meglio, quindi giusto così. Ma la Nazionale è sempre stata nei miei pensieri”. Ma ora è il momento del Mondiale, e Osvaldo sa che c’è un Giovinco in più per l’Italia: “Con Seba ci conosciamo, è facile giocare con lui, come con Totti. Insieme possiamo far bene. Voglio dimostrare che sono all’altezza della Nazionale. Leader? No, ci sono dei campioni da cui dobbiamo solo prendere esempio. Futuro in coppia con Balotelli? Perché no?”.

UNDER 21. Oltre all’Italia di Prandelli, è pronta a scendere in campo per le qualificazioni agli europei anche la squadra di Mangia. Per l‘under 21 si prospetta la partita casalinga (a Casarano) giovedì contro il Lichtsteiner e poi la trasferta in Irlanda, dove giocherà Lunedì. Impegni non impossibili per gli azzurrini, vista la possibilità di passare il turno anche soltanto con un pareggio contro il Lichtsteiner. Ma il CT italiano non abbassa la guardia ed avverte i suoi: “Dimostreremmo di avere dei grossi limiti se ragionassimo in questo modo, dobbiamo fare una buona partita e, come ripeto sempre ai ragazzi, è importante vincere ma entrando nell’ottica che è importante il modo in cui si vince. Dobbiamo fare risultato e giocare per vincere tutte le partite. Pensiamo a far bene con il Liechtenstein e poi vedremo”.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 30 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.