Domenica, 25 giugno 2017 - ORE:00:27

Italia, il cuore non basta: Spagna in finale. Ora terzo e quarto posto con l’Uruguay


italia

Non è bastata una grande prestazione dell’Italia per accedere alla finale di Confederations Cup. Gli Azzurri ce l’hanno messa tutta, tanto di cappello ai ragazzi di Prandelli, ma è la Spagna che nuovamente accede alla finale di una competizione che, per come si era messa, potremmo definire prestigiosa. Prestigiosa sarà soprattutto la finale tra gli Iberici e il Brasile.

Resta il fatto che l’Italia avrebbe meritato il passaggio del turno. Alla vigilia era tanta la preoccupazione per l’assenza in attacco di Mario Balotelli, ma paradossalmente l’Italia ha creato molte più palle da gol senza SuperMario.

Il palo di Giaccherini sta ancora tremando. I 90 regolamentari sarebbero potuti terminare con almeno 2 gol di vantaggio per gli Azzurri, che però non hanno concretizzato le tante palle gol create. E poi quando si arriva ai rigori, quel che succede, succede.

E a noi sfortunatamente non va mai bene: Bonucci sbaglia dagli undici metri, Jesus Navas no. E’ questo il verdetto, così termina il viaggio dell’Italia in Brasile. O meglio, termina un sogno, visto che domenica (ore 18 italiane), gli Azzurri saranno di scena contro l’Uruguay per la finale terzo-quarto posto.

Sempre domenica, alla mezzanotte italiana, in campo Brasile e Spagna per il titolo. Sarà senza dubbio una partita interessante ed imperdibile, con un pizzico di rammarico per noi, che potevamo essere i protagonisti indiscussi.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 58 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.