Martedi, 23 maggio 2017 - ORE:12:48

Calciomercato europeo: anticipazioni e curiosità

calciomercato europeo

calciomercato europeo

Iniziamo con i club nostrani per il calciomercato europeo: Juve

Le strategie della “Vecchia Signora” saranno condizionate dal rinnovo di Conte e dalla permanenza di Pogba. Il tecnico salentino ha nel cuore la Juve, ma vuole puntare alla Champions League il prossimo anno e, per farlo, sono necessari innesti di qualità. Inoltre Conte vorrebbe rivoluzionare parte della rosa, che dopo tre anni intensi, potrebbe essere vittima di un logoramento fisico e mentale. In questi ultimi giorni si parla di Manchster, sponda United, e Monaco per il futuro dell’allenatore italiano. Entrambe le squadre possono contare su grossi budget da investire sul mercato. Ancora più incerto appare il futuro di Paul Pogba. Il giovane fenomeno bianconero è l’oggetto del desiderio dei più importanti club europei. Inoltre l’agente del giocatore transalpino è Mino Raiola, maestro dei trasferimenti impossibili.

Mario Mandzukic

Il giocatore francese ha attirato l’attenzione di club come il Real Madrid e PSG, che sarebbero disposti a fare follie. Con la cessione di Pogba,la Juve potrebbe ottenere quei fondi necessari per arrivare ad acquistare i “Top players” che Conte desidera. In attacco, l‘obiettivo è Mario Mandzukic , bomber del Bayern Monaco di Guardiola. La squadra bianconera vorrebbe offrire 20 milioni di euro per il cartellino, ma la dirigenza bavarese, secondo alcune dichiarazioni, non vuole cedere il bomber croato.

La società torinese è alla ricerca di un esterno di qualità. Secondo alcune indiscrezioni,trapelate negli ultimi giorni, il candidato ideale sarebbe Alexis Sanchez. Secondo i media, il giocatore del Barcellona avrebbe già un accordo di massima con il club di Torino. Il piano di Marotta prevede un prestito con diritto di riscatto fissato a 20-25 milioni di euro saldabile l’anno successivo. Questi sono i nomi più caldi in entrata, ma la Juve deve pensare anche alle cessioni e a risolvere le comproprietà. I giocatori con la valigia in mano sono Vucinic, Quagliarella ed Osvaldo (molto probabilmente non verrà riscattato). Ancora incerto appare il futuro di Giovinco. Secondo alcune indiscrezione, alcuni emissari del Manchster City hanno visionato Lichtsteiner nella partita disputata dalla società degli Agnelli contro il Benfica. Il terzino svizzero potrebbe essere un obiettivo concreto della squadra inglese.

Roma

pjanic

La società giallorossa,ormai sicura della partecipazione alla Champions per il prossimo anno,vuole provare a trattenere Pjanic. Il giocatore bosniaco è cercato dai più importanti club europei, ma la Roma è fiduciosa sul rinnovo del contratto. Incerto sembra anche il futuro di Garcia. L’allenatore francese, a quanto pare, sarebbe nel mirino del Barcellona ma lui dice di voler restare. Gli innesti per il futuro di questa società sono diversi. La squadra capitolina in attacco vorrebbe acquistare Iturbe oppure,ritornato di moda negli ultimi giorni, Ben Arfa. Il primo ha una valutazione elevatissima (30 milioni è la richiesta del Verona), il secondo, più probabile, ha il contratto in scadenza nel 2015 ed è in rotta con il Newcastle.

Un obiettivo per la difesa è Astori. Ci sarebbe già stata una prima offerta da 6 milioni di euro da parte del ds Sabatini. Cifra ritenuta troppo bassa dal Cagliari che vorrebbe almeno 10 milioni di euro. Inoltre la Roma sarebbe alla ricerca di un estremo difensore. Il candidato scelto sarebbe Lloris,portiere del Totthenam, viene dato come partente dalla Premier League. Sulle sue tracce ci sarebbero anche il Milan ed il Manchster City.

Napoli punta in alto

ager

Benitez, allenatore della squadra partenopea, ha chiesto 2 pezzi da novanta. Negli ultimi giorni si è parlato di un ritorno di Lavezzi, anche se De Laurentis,in un’intervista, l’ha bollato come “vecchiarello”. Molti sono i nomi in orbita azzurra. L’obiettivo per la difesa è Agger, vecchio pallino di Benitez. Il giocatore sarebbe felice di trasferirsi all’ombra del Vesuvio ed i rapporti con la società di Liverpool sono ottimi. A centrocampo sempre caldo pare il nome di Gonalons . Il giocatore francesce,che a Gennaio già poteva diventare un giocatore del Napoli,vorrebbe lasciare Lione per arrivare in una squadra che,secondo il suo agente, “è stata costruita per vincere”. L’ostacolo più grande è sicuramente il presidente del Lione Aulas, il quale chiede una cifra,considerata elevata dal Napoli ,per uno dei suoi gioielli. Pronti a partire dovrebbero essere Pandev ed Insigne. Lo stesso agente di Insigne ha confermato che sulle tracce del suo assistito ci sarebbe la Fiorentina . Incerto appare anche il futuro di Hamsik . Il giocatore slovacco,autore di una stagione opaca,potrebbe partire per un offerta di 30 milioni di euro.

Squadre estere: Real Madrid

suarez

Il Real Madrid, nonostante una formazione da paura,è sempre alla ricerca di nuovi rinforzi . Il club di Florentino Perez vuole ritornare a dominare in Europa. In attacco il primo obiettivo è Luis Suarez. L’attaccante uruguagio è stato autore di una stagione impressionante con il Liverpool . La sua valutazione è decisamente alta, ma, vedi l’operazione Bale, il Real non si fa spaventare facilmente. I “Galacticos” vorrebbero aggiungere un altro prezzo pregiato alla propria collezione. Perez sarabbe disposto ad investire la cifra record di 110 milioni di euro per accaparrarsi le prestazioni dell’ attaccante del Liverpool. L’alternativa a Suarez è Sergio Aguero.

“El Kun “ ha anche lui una valutazione elevata,ma inferiore rispetto a quella di Suarez. Il suo arrivo è però condizionato dalla partenza di Benzema. Solo un addio del giocatore francese, destinazione PSG, permetterebbe l’arrivo dell’attaccante dei “Citizen”. Ma questi non sono gli unici nomi accostati ai “blancos” , si parla anche di Kroos e di De Sciglio. Il primo,attaccante/centrocampista classe 90 del Bayern Munich, sarebbe un obbiettivo di mercato della squadra di Madrid. Il secondo, terzino giovanissimo del Milan, è stato accostato insistentemente al Real negli ultimi giorni. Il giovane terzino ha rivelato di essere orgoglioso di essere stato accostato alla squadra nove volte vincitrice della Champions. Un giocatore del Real che potrebbe compiere il viaggio inverso a quello di De Sciglio potrebbe essere Morata. Il giovane attaccante del Real potrebbe giungere a Milano, ma sponda nerazzurra. Il giocatore potrebbe essere ceduto in cambio del cartellino di Icardi, attaccante gradito ai “blancos” Su di lui però si registra l’interesse anche dei bianconeri.

Barcellona

Javi Martinez

La squadra catalana è stata grazia dalla Fifa. La squadra di Messi e compagni potrà fare il mercato, dopo l’eliminazione del blocco imposto dalla Fifa. Il primo problema da risolvere riguarda la panchina . Il “Tata” Martino non ha convinto la dirigenza e, sicuramente, l’assenza di titoli conquistati dalla squadra in quest’anno calcistico non favoriscono la sua permanenza. In terra catalana si parla addirittura di una piccola rivoluzione. Non si sa ancora nulla di certo su chi potrebbe sostituire l’attuale allenatore del Barca. Per quanta riguarda la rosa dovrebbero esserci alcuni innesti . Notizia degli ultimi giorni vuole che la squadra catalana sia sulle tracce di Ramires,mediano del Chelsea. Il giocatore,dopo la squalifica di 4 giornate,potrebbe essere ceduto da Mourinho per finanziare i colpi dell’estate dei “blues”. Altro obiettivo dovrebbe essere Javi Martinez, il giocatore ex Atletic Bilbao ed ora al Bayern, che non ha la maglia da titolare con Guardiola ed allora potrebbe decidere di cambiare area.

Uno dei giocatori che ha vinto tutto con il Barca e che potrebbe andare via è Victor Valdes. L’estremo difensore è stato accostato a più riprese al Monaco, per questo motivo il Barcellona, anticipando altri club europei, ha messo le mani sul giovane portiere tedesco Ter Stegen. Quest’ultimo non sarà, forse, l’unico portiere acquistato nella finestra estiva dal Barcellona. La dirigenza catalana vorrebbe acquistare anche Courtois, portiere belga dell’Atletico, il cui cartellino appartiene al Chelsea. Un altro nodo da sciogliere è rappresentato dal rinnovo di Messi. Il giocatore argentino ha trovato l’intesa con la dirigenza,mancano solo gli ultimi dettagli, ma il Machester City ed il PSG restano alla finestra.

Atletico Madrid

Ramon Diaz

Ovviamente non possiamo non parlare dell’Atletico Madrid, realtà del calcio spagnolo. L’altra squadra di Madrid non vuole farsi trovare impreparata da un’eventuale partenza del “Cholo” Simeone. Il probabile erede del “Cholo” è Ramon Diaz, attuale allenatore del River Plate. I successi della squadra biancorossa discendono anche dai goal di Diego Costa. L’attaccante potrebbe essere ceduto per una cifra vicina ai 60 milioni di euro al Chelsea. Per questo motivo, la dirigenza è alla ricerca di un sostituto. Il preferito dalla dirigenza è Icardi. Per il giocatore argentino si prospetta un derby di mercato con il Real. Qualora non dovesse arrivare Icardi, la seconda scelta dovrebbe essere Alvaro Morata. Con la vendita di Diego Costa, le casse dell’Atletico avrebbe i fondi necessari per mettere le mani su un altro giocatore che ha fatto molto bene nell’ultimo campionato e che risulta essere un obiettivo dei Colchoneros, ovvero Cerci.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 8 minutes, 14 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.