Domenica, 23 luglio 2017 - ORE:06:40

Barca-Milan: ci aspettano novanta minuti al cardiopalma

Barca-Milan

Barca-Milan

Barca-Milan: l’attesa si fa sottile

Si contano le ore, l’emozione dei tifosi sale ed è palpabile lungo le ramblas della città catalana. Barca-Milan è di nuovo una sfida da far venire i brividi. Proprio come tre anni fa contro l’Inter, per i blaugrana si ripresenta la stessa, critica situazione : rimontare al Camp Nou due gol di svantaggio per prendersi la qualificazione con la forza e spezzare i sogni di gloria di una squadra, questa volta il Milan, in una fase di sorprendente ed irrefrenabile  ascesa. La speranza naturalmente  è che i rossoneri siano bravi, proprio come l loro cugini nel 2010, a rendere vani gli assalti alla porta di Abbiati da parte di Messi e compagni.

I ragazzi di Villanova credono nella rimonta

La squadra di Tito Villanova, ancora scottata dopo le tre pesanti batoste rimediate tra Champions, Campionato e Copa del Rey, proverà in tutti i modi a riemergere questa sera contro i rossoneri  di Allegri e timbrare il pass per i quarti di finale della massima competizione europea. Tuttavia gli ostacoli sulla strada della tanto agognata, ma fin qui mai concretizzata “remuntada” per i catalani non sono di poco conto: la determinazione  da parte del Milan nel voler completare l’impresa, e le pressioni che gravano sulle spalle degli spagnoli, obbligati a  segnare tre gol senza subirne per accedere al turno successivo, rende arduo il loro cammino.

milanmessi

Un Barcellona tutto all’attacco, un Milan attendista con ripartenze in contropiede

Facile, dunque, prevedere quale sarà il canovaccio tattico di gran parte dell’incontro: Barca in costante proiezione offensiva e un Milan in paziente attesa, che proverà a difendersi e ripartire con ordine, senza mai perdere la testa (ad essere messe a dura prova saranno forse perlopiù le coronarie dei tifosi rossoneri). Tutto ciò che Allegri chiede ai suoi ragazzi è di mantenere freddezza e lucidità in ogni fase del gioco, requisiti preziosi e più che mai indispensabili in  partite come questa.

Per i supporters giunti dall’Italia sarà una lunga notte, e qualsiasi sarà la sorte che attende il Milan nella  soffertissima trasferta catalana, non mancheranno emozioni forti come quelle che ci appresteremo  a vivere anche noi appassionati da casa, incollati alla tv, nella speranza di esplodere in un urlo liberatorio e di gioia dopo novanta minuti che sembreranno interminabili e trascorsi con il cuore in gola.

Un Milan consapevole di poter passare il turno con  i blaugrana

L’appuntamento è come sempre alle ore 20 e 45. Il Milan vuole tornare a scrivere una pagina importante per la sua prestigiosa storia e quella del calcio italiano in Europa, ricalcando le gesta dei cugini nerazzurri  in quella memorabile serata di tre anni fa, in quello stesso stadio.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 10 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.